Tutto un altro mondo

I Maya non sono ancora arrivati, ma il 2012 si apre decisamente a loro favore. Mentre l’Ungheria sprofonda nel baratro, alla Dakar muore un altro pilota ed alcuni marines festeggiano pisciando sui talebani. Meno male che non hanno due vagine. In Italia invece un nutrito gruppo di crocieristi prende lezioni di acquagym fuori stagione: La Concordia va a sbattere contro uno scoglio e Cuffaro va a sbattere contro la mafia. Sarà davvero dura.

15 gennaio 2012

Sciliponzi ponzi po’

Finalmente si fa baldoria. In soli 20 giorni si festeggiano ben tre funerali e un matrimonio. Si beatifica Wojtyla, si butta a mare Bin Laden, si seppelliscono le convinzioni del premier e si lanciano manciate di riso su William e Kate, felicemente sposi al primo turno. Insomma, godiamoci questo bel momento felice, che poi arrivano i ballottaggi, le tasse di giugno e l’ultimo singolo di Povia.

18 maggio 2011

Fine Danno

Tra stronzate di Ratzinger, di qualche cardinale, di Socci e di Schifani si chiude un 2010 da dimenticare. Berlusconi fa slittare il tg di Minzolini, Napolitano prepara il discorso di fine anno e Vinci vede la Luce. Nel frattempo 7 persone vengono impiccate in Iran per festeggiare il Natale e qualcuno svela la vera identità della Gioconda. Il migliore dei mondi possibili è lontano anni luce. Buon 2011.

3 gennaio 2011