Delirio Estivo

Nichi Vendola spegne 55 candeline. E solo pronunciando la parola “assessorato”.
Amedeo Minghi canta per i pazienti dell’Umberto I. “Se è renellaaa”

9 settembre 2013

Tentacoli

La lunga estate calda scivola via lentamente. È l’estate delle olimpiadi, dei carabinieri dopati, dei boss ammazzati in spiaggia e della camorra ecosostenibile. L’agosto bollente della benzina, delle camicie smanicate di Formigoni, dei fumi dell’Ilva. L’agosto che non hanno vissuto Rambaldi, Nicolini e i capelli di Berlusconi. È la millesima estate di Andreotti. Almeno così dice, il mio calendario Maya.

14 settembre 2012

Unde Malum?

Socrate gli accarezzò la nuca, poi rispose: «Oggi hai imparato due grandi verità. La prima è che il muro, metafora della mia pazienza, è più forte dell’uovo e della gallina. La seconda è che non ha alcuna importanza che tu sia uovo, gallina o allievo, se vai a rompere i coglioni a Socrate alle 6 del mattino.».

1 agosto 2012

QQQ

Martin Schulz chiede le dimissioni di Berlusconi, mentre Renzo Bossi si accontenta dei crocifissi obbligatori e un comune leghista di vietare le bestemmie. Proprio quando in Australia viene istituito il Registro Nazionale dei donatori di sperma, un giovane muore durante un compito in classe perdendosi il processo a Berlusconi, che il 6 aprile verrà giudicato da tre donne. Questa volta vestite.

15 febbraio 2011