Li Mortacci

Un mese di trapassi più o meno celebri. Dalla dipartita di Giulio Andreotti alla partita della Roma di ieri sera, passando per il bipartito al governo. Una escalation di piccole tragedie quotidiane delle quali conviene solo ridere.

27 maggio 2013

Magna Magna

Sai ched’è la statistica? È ‘na cosa che serve pe’ fa’ un conto in generale de la gente che nasce, che sta male, che mòre, che va in carcere e che sposa. Ma pe’ me la statistica curiosa è dove c’entra la percentuale, pe’ via che lì la media è sempre eguale, puro co’ la persona bisognosa…

9 ottobre 2012

Форель [Trota]

Lo so, sono passati più di due mesi dall’ultimo post. Me ne scuso, ma ero impegnato a calcolare l’imu. Nel frattempo il mare di Taranto è stato inquinato ed è già un bel miglioramento. Ah sì, la Lega è finita, ma forse fa più figo parlare di federalismo estremo. Le amministrative ci dicono che anche il PDL è finito e così la seconda Repubblica. Andreotti invece pare di no. È il mese delle stelle. Da Antonio Conte a Beppe Grillo, passando per Federico Moccia, è un tripudio di trombette e di bandiere. Ora però vi saluto, devo correre a comprarmi una laurea.

2 maggio 2012

Ozio per ozio

Sono pigro. Lo ammetto, quando arriva il caldo non mi va più di fare un cazzo. Pigro da far schifo. Questo spiega il ritardo di questo post e qualche battuta un po’ datata. Troppa fatica aggiornare il blog, sono pigro. Così, per questa volta, accontentatevi di un sobrio collage estivo di calembour scritti oziando sotto l’ombrellone. Ve l’ho già detto che sono pigro? Buona estate a tutti!

22 luglio 2011