Delirio Estivo

Nichi Vendola spegne 55 candeline. E solo pronunciando la parola “assessorato”.
Amedeo Minghi canta per i pazienti dell’Umberto I. “Se è renellaaa”

9 settembre 2013

The Damned

«La mattina del giorno in cui sono stato male ero pieno di pensieri. È bello lanciarsi nelle cose quando sono ancora agli inizi. E io sono arrivato un po’ troppo tardi, questo è chiaro… Ma da un po’ di tempo ho la sensazione di arrivare quando tutto sta finendo. E il meglio è già passato.» (Tony Soprano)

25 giugno 2013

Standard & Boobs

Non lo sapevamo, ma esiste un tunnel. Lì, dove corrono felici eserciti di neutrini e cazzate di gelmini, si riscrivono le leggi della fisica, si aprono scenari inediti, si cercano risposte a nuovi quesiti. Perché la Arcuri non gliel’ha data? Che fine hanno fatto i due ladroni, tra le tette della Minetti? Chi ha staccato la spina al re della birra? Seguite questo post e troverete la luce. Lo giuro sulla testa di Calderoli.

26 settembre 2011

Ozio per ozio

Sono pigro. Lo ammetto, quando arriva il caldo non mi va più di fare un cazzo. Pigro da far schifo. Questo spiega il ritardo di questo post e qualche battuta un po’ datata. Troppa fatica aggiornare il blog, sono pigro. Così, per questa volta, accontentatevi di un sobrio collage estivo di calembour scritti oziando sotto l’ombrellone. Ve l’ho già detto che sono pigro? Buona estate a tutti!

22 luglio 2011

Calcinculo

Un calcio in culo ben assestato spazza via la Moratti da Milano, consegnando la città nelle mani di Al Qaeda. Un calcio in culo senza preavviso manda in rete Signori e la sua cricca, regalandoci indimenticabili momenti di sport. Un calcio in culo auto-inflitto ci leva dalle palle Bondi per l’ennesima volta e un calcio in culo mediatico elimina Santoro da Rai 2, obbligandoci a trovare un nuovo hobby per il giovedì sera. Non è cambiato niente, a posteriori.

8 giugno 2011

Cassate

Grazie all’ultima cassata della Cassazione la separazione dei coniugi è giustificata se la suocera è invadente. Questa era la buona notizia. Per il resto, questo secondo post “libico” è dedicato alle tante sfighe degli ultimi giorni: dalle bombe su Brega alle cazzate di Frattini (passando per quelle di Ratzinger). Un post pieno di morti, insomma, allietato solo dalle dimissioni di Bondi.

5 marzo 2011

Porco Mondo

Mora procaccia, Brunetta tromba, Biondi lascia. Tutto il bello dei festini del Pdl, dei test di intelligenza e di un nuovo sud. E poi madri che uccidono figli, bombe che esplodono, papi finti contro papi veri e torture naziste varie. Non ti basta?

2 novembre 2010