Bomba o non Bomba

Scritto il 26 aprile 2011 da giggi


È nato il figlio di Cassano: “Christopher, cross!”

Tracce di stronzio a Fukushima. S’è rotta la catena del cesio.

Barani (Pdl): “Rosy Bindi è una persona brutta dentro”. E coerente fuori.

Scilipoti: mi chiamano “munnizza”. Beh, adesso però non montarti la testa.

«Sono pronto a lanciare Alfano nel 2013», ha dichiarato Berlusconi in occasione del 50° anniversario del primo volo di Gagarin nello spazio.

Gasparri attacca Saviano: «Incommentabile, immaturo, parla a vanvera, l’unica cosa che deve fare è tacere». Insomma, gli ha spedito il curriculum.

Ricerca sui maschi italiani “il numero degli spermatozoi prodotti si è dimezzato”. Molti sono confluiti nei Responsabili.

Giovane sposo ucciso durante i festeggiamenti del suo matrimonio. Poteva andargli peggio.

Parigi, i poliziotti fermano 59 donne con il velo. Da noi almeno hanno il buon gusto di usare la paletta.

Morte di Arrigoni. In Senato verrà osservato un minuto di dialogo.

Omicidio Arrigoni, uccisi 4 presunti membri del commando. A scatola chiusa.

Gioia del Colle, muore un operaio rumeno precipitando da 11 metri. Tuttavia non riesco a giustificarli, i festeggiamenti di Napolitano.

Scaricati rifiuti pericolosi alle porte di L’Aquila. Gli aquilani.

L’Aquila: rifiuti pericolosi, materiali ferrosi, scarti di cantieri edili, lastre di eternit, materiale plastico. E pensare che qui, una volta, erano tutte macerie.

Benedetto XVI diventa un fumetto manga. Ratzinga.

Berlusconi: “Candido Alfano”. Il peggiore dei mondi possibili.

Totti: Vendo attico e superattico. Per problemi con quelli del piano di sopra.

Annuncio immobiliare per Totti: “Vendo Attico e Super Attak”.

Secondo una ricerca la marijuana fa male all’ambiente. Perché, Giovanardi no?

L’ex vescovo di Bruges ha confessato in tv di aver abusato dei suoi nipoti e di non aver percepito la gravità di quanto stava facendo. Solo dopo si è reso conto che è stato gravissimo, andare in tv.

L’ex Vescovo di Bruges: “Non c’è stata penetrazione”. Per adesso. Ne riparliamo quando sarai in cella.

Il premier belga: “Roger Vangheluwe ha superato il limite di ciò che è accettabile e ha detto delle cose terribili”. La messa, per esempio.

L’Avvenire: “Il Papa non si tocca!”. Miracolo!

“Non sono al tramonto”, ha detto Berlusconi. “Siete voi che avete i RayBan”.

Berlusconi: “Arriverò a 120 anni”. Ma no, te la cavi con una quindicina.

Berlusconi: Ho cinque figli e cinque nipoti e sono uno più bravo dell’altro. Lo giuro su di loro.

Berlusconi: “Milano è l’unica metropoli che ha fatto il contrario rispetto a tutte le altre”. Gli ha dato i natali.

Berlusconi: “La mia parte gay è lesbica.” Dove cazzo è Rosy Bindi, quando serve?

Cancellato il reality con i precari della scuola. E questa era solo la prima puntata.

«Cerchiamo di volare, ma una forza di gravità ci tira verso il basso», ha detto Taricone XVI.

Il Papa: «Cerchiamo di volare, ma la forza di gravità ci tira in basso». Vi ha preso di nuovo per il culo l’Arcangelo Gabriele, eh?

Scienza, “Perdere peso favorisce memoria e attenzione”, ha detto coso.

È morto il papà della Nutella. Che altro mondo sarebbe senza Pietro Ferrero?

“Berlusconi farebbe bene a fare un passo indietro”, ha detto Stefania Craxi chinandosi a raccogliere le chiavi.

Stefania Craxi: «Mio padre avrebbe detto “non è questa l’Italia che sognavo”». È pieno di tunisini, cazzo.

In cinquanta città italiane convocato lo Student Action Day. E l’acronimo mette già tristezza.

Al via lo Student Action Day, fatto di blitz, flash-mob e sit-in. Così, tanto per mettere le cose in chiaro.

Gli studenti: “Domani ci vedrete dove neanche immaginate”. Alla manifestazione dei precari.

È morto il papà di Cicciobello. Condoglianze alla famiglia Rutelli.

Morto il papà di Cicciobello. Vado a gonfiare sua madre per darle la brutta notizia.

Permesso speciale per il giovane che massacrò la fidanzata con 22 coltellate al grido di «sono Bin Laden», gettandone poi il fegato in giardino. Premiata l’originalità.

Stop del governo alle centrali nucleari. Evitata una catastrofe elettorale.

Stop del governo al referendum sulle centrali nucleari. Avrebbe potuto innestare una reazione a catena sugli altri due.

Lassini lascia. Per la Lega fa bene, per il premier no. Ai poster l’ardua sentenza.

«Imprecare è analgesico», ha dichiarato un ricercatore britannico dopo l’ennesimo mal di testa di sua moglie.

Sasha Grey lascia il porno per la filosofia. Ora chissà che idea si faranno di lei, i suoi genitori.

Online il nuovo sito dell’Osservatore Romano: checcazzoteguardi.it

Papa Wojtyla andò a mettere un proiettile sulla testa della Madonna di Fatima. Parlava troppo.

“Il Papa sarebbe gay”. Almeno secondo la relazione di un teologo tedesco sull’uso improprio del condizionale.

La Cia svela il segreto dell’inchiostro simpatico. È bello come gli altri, peccato per quel nasone.

Il Pdl vuole modificare l’articolo “uno”, in quanto vergognosamente indeterminativo.

Il 22 ottobre è la data in cui si celebrerà il nuovo beato Giovanni Paolo II. Devo ricordare di segnarla, sul mio calendario di Victoria Silvstedt.

Ratzinger: “Wojtyla aveva anche qualità soprannaturali”. Riusciva a muovere i capitali dello IOR con la sola forza del telefono.

Ratzinger: “Wojtyla aveva anche qualità soprannaturali”. Tra le più note, la moltiplicazione dei souvenir.

Per la beatificazione di Wojtyla sarà allestito il fumetto più lungo del mondo. La Cappella Sistina.

Mosca, rapito il figlio del re degli antivirus. Accorato appello del padre: “Non fategli del maleware”.

Rita Levi Montalcini compie 102 anni. Staccando Andreotti di ben 10 lunghezze.

Auguri al premio Nobel Rita Levi Montalcini che oggi compie 102 anni. (Ora però dicci che cazzo hai scoperto veramente).

“Cosa c’è dall’altra parte?”, si chiede Giacobbo nel suo ultimo libro. Un lettore mediocre.

Arriva la “mentina” per la disfunzione erettile. Servirà a tenerla impegnata per un po’.

Benedetto XVI interviene su RaiUno. Ed è quasi più credibile di Minzolini.

Ratzinger: “Gesù è al di sopra delle leggi della biologia e della fisica”. Ma solo grazie al Lodo Alfano.

“Gesù ha la possibilità di farsi palpare”, spiega Benedetto XVI con una punta d’invidia.

Commovente dialogo con una bambina giapponese, impaurita “perché la casa tremava”. “La prossima volta metteremo i feltrini sotto ai piedi del letto”, l’ha prontamente rassicurata il pontefice.

Ratzinger: “Dietro il terremoto c’è un progetto buono, un progetto d’amore”. Pensa se i giapponesi gli stavano sulle palle.

Sexy Shop davanti a una Chiesa. In Australia la concorrenza è spietata.

Australia, Sexy Shop davanti a una Chiesa. È servito un quarto chiodo.

Scilipoti insultato per strada. Qualcuno deve aver pestato una merda.

Pescara, ubriaco alla guida finisce sulla Via Crucis. “Vabbè dai, tanto domani resuscita”.

Una trans picchiata selvaggiamente da due donne di colore. Non si intonava.

Hostess terrorizzata a bordo di un volo Alitalia da un kazako armato di tagliaunghie. Aveva appena fatto la manicure.

Arrestato il contabile del clan dei Casalesi Vincenzo Schiavone, detto «o’ copertone».C’era un buco nell’ultimo bilancio.

Nel giorno di Pasquetta Berlusconi decide di bombardare la Libia. Qualcosa dev’essere andato storto, alla scampagnata.

Berlusconi: “Saranno bombardamenti mirati”. Per fare centro basterà puntare su Malta.

“Calderoli infuriato”. (Terribile la nostra arma finale contro il Rais.)

La Russa: “Si tratterà di attacchi chirugici”. L’ennesimo caso di malasanità.

La Russa: “Si tratterà solo di attacchi chirurgici”. L’Italia pronta a lanciare su Tripoli centinaia di primari.

“L’Italia ha deciso di fare un passo in più”, ha detto Rasmussen fermandosi sull’orlo del baratro.

“Bisogna stare attenti a che siano colpiti solo obiettivi selezionati”, ha detto La Russa parlando dei calci a Formigli.

Si è spento l’uomo-cannone. (M’è presa malissimo…)

Tassista restituisce uno zainetto contenente 50mila dollari. Era il resto.

“Il deputato Ceroni picchia la moglie”. E ora passiamo all’Articolo 2.

♥ Condividi "Bomba o non Bomba"

  

Cosa ne pensano gli altri

  1. Emanuele Sbardella 27 aprile 2011 alle 22:10

    Mi voglio complimentare, in particolare per quella che più di tutte mi ha colpito: quella sulla “catastrofe elettorale”.

  2. giggi 27 aprile 2011 alle 22:36

    Ciao e grazie, Emanuele 🙂

  3. Birdie 27 aprile 2011 alle 23:50

    Ciao giggi!! Thumbs up per questo “big-post”!!! :-*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *