Pippe mentali

Scritto il 22 settembre 2010 da giggi


La candidata del Tea-Party Christine O`Donnell lancia la sua campagna anti-masturbazione. Le femministe americane sono già pronte a premere il grilletto.

Milioni di manifestanti alla “marcia per la masturbazione”. Gasparri: sono lì con voi, con il pensiero.

Milioni di manifestanti alla “marcia per la masturbazione”. E nessuno che voglia portare la bandiera.

Salvini fa calare dal suo ufficio a Bruxelles una bandierone della Lega 6X6 m. Non è una bandiera. Sono le lenzuola.

La Panettiere reciterà il ruolo di Amanda Knox in un film. Inaugurando così un nuovo filone.

I mocassini di Bloomberg portano lo stesso sindaco da quasi 10 anni.

Va al bar portandosi dietro la testa della fidanzata appena decapitata. Non gli andava di passar la serata al bancone.

“I topi possiedono un gene che li fa diventare più stupidi”, ha affermato affannosamente Gasparri continuando a correre all’impazzata all’interno di una grande ruota.

Un tizio di nome Macdonald ha 10 figli con 10 donne diverse. I’m lovin’ it.

Istruzione: “Non mettono l’h dove dovrebbero, figurarsi gli accenti. Inciampano sui sinonimi, impallidiscono se devono andare a capo, con gli apostrofi sono un disastro e vivono l’analisi logica e quella grammaticale come un incubo“. Ma ora basta parlare dell’Italia dei Valori, parliamo di scuola.

Domani, martedì 21 settembre, si terrà la giornata mondiale dell’alzheimer.
Inoltre, sempre domani, verrà celebrata la giornata mondiale dell’alzheimer.

Domani, a Roma, è la giornata mondiale di qualcosa.

Francia: un uomo privo di tutti e 4 gli arti riesce ad attraversare la Manica a nuoto. “È incredibile, voglio stringergli la mano!”, ha esclamato commosso Gasparri.

Francia: amputato di quattro arti riesce ad attraversare la Manica a nuoto. Il prossimo anno tenterà di battere il record. Facendosi tagliare anche le orecchie.

Tensione per il voto in Afghanistan. È iniziata la scuola.

♥ Condividi "Pippe mentali"

  

Commenta per primo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *