Amarcord

Scritto il 9 settembre 2010 da giggi


Mediaset ricorda Mike Bongiorno. Vagamente.

Napolitano ricorda i tempi della resistenza. Oggi il pannolone è inevitabile.

La Gruber definisce “barboncini” i giornalisti Rai ed è felice per l’arrivo di Mentana a La7. Non male, questo remake di Lilli e il Vagabondo.

Le etichette dei cibi aiutano a dimagrire. Specie quelle su cui sono stampati i prezzi.

Salerno, prende a martellate la moglie. Aveva un chiodo fisso.

La Triestina chiude un settore e mette sagome al posto dei tifosi. L’incasso di quel settore verrà interamente devoluto in beneficenza.

Svezia – Scoperta patata ogm non autorizzata. È lei che s’è mangiata l’arrosto.

Un uomo ha trovato la soluzione alle emissioni bovine di metano. È il macellaio.

Diesel chiama Lapo. Delusione. Non era una pompa.

100 gatti all’Ikea di Wembley all’orario di chiusura. Solo quattro, all’apertura.

Un uomo si fa esplodere nel bagno di un albergo del centro di Copenaghen. Quando scappa scappa.

Lei urla il nome di un altro mentre fanno sesso e lui la uccide. Ricordando troppo tardi che non era sua moglie.

Napolitano candida la capitale alle prossime Olimpiadi e riceve al Quirinale i Campioni di Roma ’60. Augurandosi che facciano ancora meglio nel 2020.

“Non siamo in guerra con l’Islam e catturare Bin Laden è una priorità assoluta”, ha dichiarato Obama alzando un sopracciglio e facendo vibrare il poligrafo.

Berlusconi rompe con Fini. Vabbè, anche da solo.

♥ Condividi "Amarcord"

  

Commenta per primo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *